tedxbergamo

Xeos.it al TEDxBergamo 2016: CHANGE

Sabato 18 Giugno Xeos.it ha partecipato al TedXBergamo: Change. L’evento nato con l’obiettivo di valorizzare l’importanza del cambiamento ha messo in luce come l’innovazione possa essere la spinta per migliorare la qualità della vita. All’interno del Centro Congressi di Bergamo Xeos ha mostrato le sue idee e i suoi prodotti.

Di seguito viene riportato interamente il comunicato stampa dell’evento.

Un successo senza precedenti per la terza edizione di TEDxBergamo che si è tenuta lo scorso sabato 18 giugno presso il Centro Congressi di via Papa Giovanni XXIII. Oltre 450 spettatori hanno gremito la sala Oggioni. Migliaia, inoltre, gli appassionati collegati in streaming, che hanno seguito con grande partecipazione gli interventi dei 12 speaker che si sono susseguiti sul palco. Magistrale la conduzione di Ross, deejay di Radio 105, istrione dell’intero pomeriggio.

Moltissimi i contatti e le condivisioni sui social network, monitorati da Social Meter Analysis della società Maxfone. #TEDxBergamo è stato l’hashtag più utilizzato a livello nazionale durante il pomeriggio del 18 giugno: TEDxBergamo ha quindi raggiunto la vetta dei trend topic Twitter italiani superando la concomitante partita dei campionati europei di Calcio!

Un appuntamento dedicato al cambiamento in tutte le sue forme: il sindaco Giorgio Gori ha salutato la platea e introdotto TEDxBergamo decretandolo uno degli eventi chiave della stagione culturale bergamasca.

Di grande impatto emotivo la performance di apertura di Arianna Cavallo, affiancata da quattro danzatori, e il filosofo Lorenzo Borelli. Le parole di Borelli sul tema della socio-tecnologia sono diventate danza e hanno subito introdotto la platea in un’atmosfera magica.

Di forte impatto l’intervento di Marco Antonio Attisani sulla nascita di Watly, progetto ambizioso che si pone l’obiettivo di migliorare la vita delle comunità africane offrendo loro una soluzione sostenibile per decontaminare l’acqua, fornire energia solare, mettere a disposizione connessione Wifi ed elettricità. Un modo per offrire libertà alle comunità, ricordando che è il perché delle nostre azioni che cambia il mondo!

E ancora, in viaggio verso Plutone con Cristina Dalle Ore direttamente dalla NASA, che ha raccontato l’impresa della sonda spaziale New Horizons, unica ad aver raggiunto il pianeta fornendo informazioni rivoluzionarie nel 2015.

Dalle stelle al deserto con Carla Perrotti, che ha raccontato al pubblico di TEDxBergamo le sue affascinati imprese, risate terapeutiche con l’Ingegneria del Buon Umore di Terenzio Traisci e atmosfere jazz internazionali con Claudio Angeleri, direttore del Centro didattico Produzione Musica di Bergamo, che insieme a Marco Esposito al Basso, Gabriele Comeglio al Sax e Matteo Milesi alle Percussioni hanno offerto al pubblico una coinvolgente performance live. E ancora, le nuove frontiere dell’educazione e dell’istruzione spiegate da Elena Mosa, ricercatrice presso Indire.

Ariela Benigni, direttamente dall’Istituto Mario Negri, ai primi posti della classifica dei più importanti scienziati Italiani, ha spiegato l’importanza dei reni e le nuove terapie per prevenire la dialisi. Mauro Berruto, ex ct della nazionale di pallavolo maschile italiana, ha emozionato la platea con un innovativo punto di vista sull’allenamento, mettendo al primo posto la volontà dell’atleta, fondamentale complemento della tecnica.

Con Paolo Buonanno, prorettore delegato alla ricerca e professore ordinario di Economia politica all’Università di Bergamo, abbiamo scoperto come i big data possono darci informazioni sulla criminalità e su come prevenirla. Giorgio Metta, vice direttore dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, ci ha offerto una preview del futuro, con lo studio della robotica umonoide bioispirata, e a chiusura della giornata l’emozionante intervento di Elisa Finocchiaro, country lead della più importante piattaforma di petizioni online Change.org, per offrire a tutti la possibilità di cambiare il mondo!

Il pubblico ha inoltre visitato l’Innovation Alley, l’area espositiva allestita all’interno del Centro Congressi dedicata all’innovazione, dove ha potuto vivere esperienze entusiasmanti tra la realtà virtuale ed aumentata proposte da HUBIT, rete di aziende esperte nell’uso delle nuove tecnologie per le Smart Cities e per le Smart Communities, e le tecnologie indossabili di XEOS software house bresciana fortemente vocata all’innovazione e all’instancabile ricerca dell’eccellenza e del talento. Sharebot inoltre, l’azienda italiana che costruisce e distribuisce stampanti 3D professionali, ha stampato durante l’evento in continua scritte 3D per i partecipanti.

Erano presenti anche gli scrittori Luca Tom Bilotta e Roberto Bonzio che hanno autografato i loro libri.

“Siamo entusiasti del grande risultato raggiunto quest’anno da TEDxBergamo in termini di qualità del programma e di apprezzamento da parte della comunità” spiega Cinzia Xodo, Presidente fondatrice di TEDxBergamo. “Questo successo è stato possibile grazie all’energia, il tempo la passione di tutto il team, speaker di altissimo livello e partner sempre più attivi nel supportarci e farsi portavoce della nostra mission. L’obiettivo è quello di offrire una piattaforma di condivisione di idee ed esperienze sempre più ampia, rendendo Bergamo portavoce dell’innovazione e del cambiamento in atto. Siamo già al lavoro per l’edizione del prossimo anno!” conclude Xodo.

TEDxBergamo nasce con l’intento di diffondere idee di valore nella città, coinvolgendo le persone della comunità, le organizzazioni e gli attori locali in un’appassionante esperienza di ispirazione e di crescita.

In questa edizione è stata preziosa la collaborazione dei Giovani Artigiani che hanno creato uno splendido manufatto artigianale con materiali di scarto aziendali, la scritta TEDxBergamo presente sul palco, e di tutti i partner e patrocinatori.

stati

Conferenza Stati Generali

Il 30 Novembre a Milano Xeos.it è invitata a partecipare all’evento STATI GENERALI, Ricerca e Innovazione come Relatore.
Franco Boldi, CEO di Xeos.it spiegherà l’importanza di innovazione in Italia, specialmente in questo periodo storico ed illustrerà come una startup innovativa riesce a progettare e realizzare soluzioni innovative a servizio del cittadino.