MIPHAS

Military Performances and Health Analysis System.

L’internet delle cose (Internet of Things, o semplicemente IoT) è un trend nelle tecnologie di ultima generazione che sta avendo un importante impatto aziendale e può essere concepito come l’interconnessione di oggetti e dispositivi intelligenti identificabili in modo univoco all’interno dell’infrastruttura Internet.
I vantaggi dell’IoT includono, in genere, la connettività avanzata di dispositivi connessi, che garantiscono sistemi e servizi che vanno oltre gli scenari M2M (machine-to-machine). L’IoT, infatti, fornisce soluzioni appropriate per una vasta gamma di applicazioni, come città intelligenti (smart cities), congestione del traffico, gestione dei rifiuti, sicurezza, servizi di emergenza, logistica, vendite al dettaglio, controllo industriale e assistenza sanitaria.
Nello specifico, l’assistenza sanitaria rappresenta una delle aree di applicazione più interessanti e promettenti per l’IoT. In tale ambito, l’IoT offre la possibilità di gestire diverse applicazioni mediche, come il monitoraggio remoto della salute, i programmi di fitness e l’assistenza agli anziani, con l’aspettativa di ridurre i costi dei servizi sanitari, di aumentare la qualità della vita e di arricchire l’esperienza dell’utente [69].
La vastità delle opportunità offerte dall’IoT in ambito medico/assistenziale ha attirato l’attenzione sia dell’accademia sia dell’industria: oggi ci sono numerose applicazioni, servizi e prototipi sul campo. Le tendenze di ricerca nell’assistenza sanitaria basata sull’IoT includono architetture di rete e piattaforme, nuovi servizi e applicazioni, interoperabilità e sicurezza. Nonostante ciò, sebbene siano state sviluppate procedure e linee guida per l’implementazione della tecnologia IoT in ambito sanitario in molti Paesi e organizzazioni di tutto il mondo, l’IoT è da considerarsi ancora poco sviluppato in ambito sanitario.

Il progetto “MiPHAS” si pone come obiettivo la realizzazione di sistemi in grado di migliorare la qualità della vita di persone in differenti contesti, tramite l’utilizzo di tecnologie innovative (wearable, HW e Software) in grado di rilevare, elaborare ed analizzare in maniera precisa, affidabile e silente una serie di parametri vitali di un individuo. Gli scopi del progetto “MiPHAS” vogliono coprire le esigenze riscontrate nel settore del monitoraggio assistenziale della persona, in campo sanitario (nell’individuazione precoce di patologie), in campo lavorativo (offrendo strumenti utili per il follow up), in campo sportivo o più generalmente di attività fisica (più o meno intensa) tramite sistemi di training fisico/mentale di una persona. Il sistema sarà quindi declinato in ottica di PNRM per gli utilizzi specifici nel settore militare indicando il modo in cui questo possa rispondere ad un’esigenza capacitativa reale del dominio in esame.
L’adattabilità del sistema in funzione di input automatici potrà garantire la modificazione in real time di caratteristiche HW del device come l’attivazione di nuove funzionalità disponibili su richiesta. Inoltre consentirà la semplice integrazione con sistemi già esistenti in modo da fruire dei dati e delle informazioni raccolte in sistemi aperti potenzialmente già utilizzati e diffusi.